Marano, l’ennesimo sabato con i rubinetti a secco. Ma si protesta solo sui social

0
312 Visite

Ancora l’ennesima giornata di passione, quella di ieri, per i residenti di alcuni punti di San Rocco, San Marco e della zona di via Marano-Quarto. Rubinetti a secco per quasi tutta la giornata, come ogni “maledetto” sabato. E’ un disservizio che si trascina da moltissimi mesi, eppure le contromisure adottate fin qui dai tecnici comunali non hanno sortito gli effetti sperati. Non è chiaro se si tratti dell’arcinoto problema delle pompe di sollevamento, se la questione attenga ad altre problematiche (furti d’acqua) o se sia una questione imputabile al cattivo funzionamento dei serbatoi. Fatto sta che da mesi centinaia di famiglie sono costrette a convivere con la “maledizione” del sabato, ma nessuno si muove: tutti a protestare attraverso i social ma nessuno che si rechi al Comune, quanto meno per avere delucidazione, per sollecitare. Una pigrizia ingiustificata, così come la proverbiale “mosciaria” di qualche dirigente comunale, che poco sa del territorio e poco se ne importa.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03