Sinner soffre, ma al tie-break batte Struff: l’azzurro in semifinale ad Halle

0
463 Visite

Ancora in tre set, ancora con un tie-break perso ma ancora una vittoria per Jannik Sinner che accede alla semifinale del torneo Atp 500 di Halle. Il tennista azzurro ha sconfitto Jan-Lennard Struff (numero 41 al mondo) con il punteggio di 6-2, 6-7(1), 7-6(3) dopo 2 ore e 30 minuti in un match durissimo dove il tedesco con il suo servizio hanno procurato diversi problemi a Jannik. Il dato delle palle break annullate è emblematiche: 16 su 18 con le uniche 2 convertite da Sinner sono state nel 1° set. Anche oggi il numero 1 al mondo ha perso il 2° set al tie-break, non giocato al meglio, ma subito in apertura di 3°, come successo ieri contro Marozsan, Jannik ha avuto ben 5 palle break per indirizzare la frazione ma il tedesco con il suo poderoso servizio si è salvato e ha anche sfiorato il suo di break al 6° gioco quando Sinner ha concesso la sua prima palla break. Dopo il primo set Struff è diventato un martello con il suo servizio nei tuoi turni di battuta salvandosi anche in situazione estreme (due volte dal 15-40!) e portando il match al tie-break dove al primo passo falso è stato punito. Il vincente tra Christopher Eubanks e Zhinzhen Zhang sarà il prossim avversario dell’altoatesino.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti