Disposta l’autopsia per il pregiudicato Antonio Avolio ucciso a Piscinola

0
1.051 Visite

Sono stati esplosi verosimilmente due colpi. Due i bossoli 9x21mm trovati a terra. Avolio è stato sparato alla guancia sinistra e il colpo sembrerebbe essere uscito dalla nuca. Disposta l’autopsia. I primi ad accorrere sono stati i carabinieri della stazione di Secondigliano che hanno sentito distintamente 2 esplosioni. A circa 100 metri, proprio in via Teano, erano impegnati in un servizio di OP per lo sgombero di alcune case occupate. Sul luogo dell’omicidio nessuno ha sentito gli spari.

La dinamica dei fatti: 

Questa mattina, in via Teano (Piscinola), incrocio con via comunale Piscinola, Antonio Avolio, classe 91 e già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso in strada da colpi d’arma da fuoco. Carabinieri sul posto. Avolio era in sella ad un motociclo Honda SH. È stato raggiunto da 2 colpi d’arma da fuoco, uno di questi alla zona cervicale. Nel 2016 fu arrestato per estorsione e nel 2020 è stato scarcerato dal penitenziario di Tolmezzo (Udine).
Indagini a cura dei Carabinieri della Compagnia Stella e del Nucleo Investigativo di Napoli.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03