Marano, lunedì il nome del commissario del Pd. Oggi i dem si presenteranno in Consiglio counale spaccati in 3 gruppi NM

0
883 Visite

Sarà ufficializzato nella giornata di lunedì il nome della persona chiamata a svolgere il ruolo di commissario del Partito democratico cittadino. Il commissario subentrerà al dimissionario segretario di circolo Roberto Sorrentino. Il Pd, come è noto alla stragrande maggioranza dei lettori e degli addetti ai lavori, è da mesi spaccato al proprio interno: tre consiglieri, Pasquale Coppola, Annarita Savanelli e Mimmo Paragliola, hanno deciso di continuare a sostenere Visconti, nonostante la giunta sia a un passo dallo scioglimento per mafia e nonostante abbiano sfiduciato mesi fa D’Alterio, rimasto ad ogni modo in carica; due consiglieri, Antonio Nastro e Maria Accongiagioco, pur prendendo le distanze dalla maggioranza hanno deciso di non passare all’opposizione ma di restare alla finestra in attesa che la situazione interna si evolva. Una consigliera, Susy Santopaolo, pur rimanendo nel Partito è invece passata di recente tra i banchi della minoranza.

Nella seduta consiliare odierna, dunque, avremo un Pd di maggioranza (Coppola, Savanelli e Paragliola), un Pd di opposizione (Santopaolo) e un Pd né carne né pesce (Nastro-Accongiagioco). i due, verosimilmente, oggi non si presenteranno in aula.

La fine ingloriosa di un partito, insomma, che a Marano è ancorata a vecchi schemi e a soggetti, vedi alla voce Coppola-Paragliola, che in 30 anni di politica quasi nulla di buono hanno fatto per il territorio.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03