Migranti positivi, la Santelli avverte subito Conte:”Intervieni o blocco gli sbarchi”

0
710 Visite

È questo il senso della lettera che la governatrice di Fi ha indirizzato al presidente del Consiglio per chiedere un intervento immediato, dopo che ieri, a Roccella Jonica, nella Locride, sono sbarcate una settantina di persone, delle quali 28 positive al Coronavirus.

Ma non è solo Santelli a protestare. Stamattina, ad Amantea, decine di cittadini hanno bloccato la Statale 18 in segno di protesta contro la decisione della Prefettura di Cosenza di trasferire 13 dei migranti contagiati proprio nel popoloso centro turistico del Tirreno.

“Accogliere migranti positivi al Covid in una località turistica, peraltro senza alcun preavviso, è una follia”, hanno più volte ripetuto i manifestanti, alcuni dei quali si sono anche sdraiati a terra per chiedere il trasferimento dei contagiati in un centro più attrezzato.

Ma la protesta forse più virulenta è proprio quella di Santelli. “Negli ultimi giorni – ha spiegato la presidente calabrese –, sono stati registrati, come noto, diversi sbarchi di immigrati sulle coste della Regione Calabria. Tali sbarchi non possono, all’evidenza, essere affrontati con le ordinarie misure, attesa la situazione di emergenza sanitaria derivante dalla diffusione del virus Covid-19 che, sebbene si sia ridotta nelle sue dimensioni, non può dirsi affatto superata”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03