Napoli, Diego Demme: la piacevole scoperta

0
503 Visite

Diego Demme, il giocatore italo-tedesco arrivato dal Lipsia, ieri sera si è sistemato davanti alla difesa. Sia a quattro quando per l’espulsione di Hysaj, il tecnico Gattuso ha tolto dalla mischia il “povero” Lobotka che era al suo esordio dal primo minuto in maglia azzurra. E Demme non ha fatto altro che dare fondo a tutto il potere della benedetta normalità: moto perpetuo e disciplinato, circolazione ordinaria del pallone e filtro tra le due fasi. Cosa c’è di meglio della semplicità? Diego ha costruito con naturalezza senza strafare tra un morso e l’altro alle caviglie avversarie. Serviva un semplice timoniere. Il Napoli non è guarito ancora, ma almeno si intravede una luce in fondo al tunnel.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti