Casoria. Nuova grana per il sindaco Bene: a rischio gli stipendi degli Operatori sociosanitari. Sit-in dinanzi al comune diPiazza Cirillo

0
528 Visite

Nuova grana per il sindaco Raffaele Bene: a rischio gli stipendi degli Operatori sociosanitari. Sit-in dinanzi al comune di Piazza Cirillo. Natale amaro per decine di lavoratori che hanno scritto direttamente  al sindaco Raffele Bene e all’assessore alle Politiche Sociali.  Gli operatori professionali impiegati nell’ Ambito 18 Casoria, Arzano e Casavatore, e che operano assunti a tempo indeterminato nelle cooperative “La Gioiosa”, “Partenophe” e “Thernis” che si occupano dell’assistenza ai disabili e agli anziani, sono in fibrillazione da giorni per il mancato accredito  degli emolumenti arretrati a causa dei mancati pagamenti verso le cooperative sociali.  Stamattina, un gruppo di loro si è recato al comune per essere ricevuto dal primo cittadino Bene.  “La nostra è una protesta per portare all’attenzione dei comuni il tema degli OSS e di quelli che operano nelle varie strutture assistenziali senza che gli sia riconosciuta alcuna dignità lavorativa e professionale, non ultimo il mancato accredito da diversi mesi degli stipendi”. Insomma, una nuova tegola per l’amministrazione Bene che non riesce a risolvere una problematica di facile risoluzione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03