Il “Celeste” va in carcere grazie al decreto spazzacorrotti

0
322 Visite

Roberto Formigoni, ex presidente della Lombardia e già senatore è stato condannato a 5 anni e 10 mesi, con un leggero sconto di pena per prescrizione. Lo ha deciso la Cassazione, che ha respinto anche gli altri ricorsi dei coimputati. Al Celeste è contestata una corruzione fatta di cene, viaggi e gite in barca. Divertimenti e anche un acquisto agevolato di una villa in Sardegna.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03