Tragedia del Raganello, la piccola Chiara ancora in gravi condizioni

0
ANCONA, 26 AGO - Una corsia dell'Ospedale regionale di Torrette con una barella nel corridoio.
364 Visite

La bambina di 9 anni, Chiara, residente a Qualiano, vittima della piena del Raganello ricoverata presso la Terapia Intensiva Pediatrica, diretta dal professor Giorgio Conti, della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, ha trascorso la notte in condizioni stabili, «in costante supporto respiratorio meccanico». La prognosi, fa sapere l’ospedale, resta riservata.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti