Clan Orlando, ancora un rinvio per i dieci indagati nel secondo filone dell’inchiesta. Il pm Di Mauro ha presentato nuovi atti al gip

0
710 Visite

Clan Orlando, ancora un rinvio per i dieci indagati nel filone dell’ordinanza di custodia cautelare (capitolo estorsioni a Calvizzano) dello scorso luglio. Stamani il pm Mariella Di Mauro ha presentato ulteriori atti, nuove intercettazioni, al giudice per le indagini preliminari Piccirillo, chiamato a decidere per il rinvio a giudizio o per l’archiviazione delle accuse nei confronti degli indagati. Tra loro figurano Raffaele Veccia, Raffaele e Angelo Orlando, rispettivamente “Papele” e ‘o Malommo”, tutti ancora detenuti. E ancora, tra gli altri, Cristofaro Chianese, Castrese Carbone e Crescenzo Moio. La decisione è attesa per la fine del mese. Gli avvocati difensori avranno in tal modo la possibilità di prendere visione degli atti e, alla luce del loro contenuto, modulare anche la loro strategia difensiva.

 

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti