Arrestato l’ex sindaco Santa Maria Capua Vetere e indagata la deputata Pd Sgambato

0
257 Visite

Avrebbe raccomandato un componente dell’ufficio di piano: con questa accusa é indagata la parlamentare Pd Camilla Sgambato nell’ambito dell’inchiesta che questa mattina ha portato all’arresto dell’ex sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Biagio Di Muro,  e ai domiciliari per altre cinque persone. La Procura sammaritana diretta da Maria Antonietta Troncone ha iscritto sul registro degli indagati ventotto persone. I reati contestati a vario titolo vanno dalla truffa ai danni della Presidenza del Consiglio al voto di scambio fino all’abuso d’ufficio, alla turbativa d’asta. Per alcuni è configurata anche l’accusa di associazione per delinquere. La deputata Sgambato risponde di abuso d’ufficio in concorso con l’ex coordinatore provinciale del Partito democratico.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03