Usa: chiesti 4 anni di carcere per Emma Coronel Aispuro, la moglie di “El Chapo”

0
552 Visite

Quattro anni di carcere. È questa la richiesta del dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti nei confronti di Emma Coronel Aispuro, la moglie del narcotrafficante messicano “El Chapo”. La donna si è dichiarata colpevole di coinvolgimento negli affari del potente cartello di Sinaloa. Oltre ai 48 mesi di detenzione, l’accusa ha chiesto che sia condannata a cinque anni di libertà vigilata e al pagamento di 1,5 milioni di dollari. La sentenza è prevista per il 30 novembre, presso la corte federale di Washington.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03