Tentato furto di auto, due arresti tra Napoli e Casoria

0
449 Visite

Nelle prime ore della mattinata in Napoli e Casoria, zona Arpino, militari della Tenenza Carabinieri di Cercola hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione di misura cautelare personale emessa dal Tribunale di Nola โ€“ Ufficio G.I.P. – su richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Nola traendo in arresto due persone per i reati di concorso nel tentato furto aggravato di auto.
I soggetti arrestati sono Dellโ€™Annunziata Massimo di anni 41 di Casoria e Cervo Francesco di anni 40 di Napoli, entrambi pluri-pregiudicati per reati specifici.
La predetta misura scaturisce da indagini di p.g. condotte dai militari della tenenza dei carabinieri di Cercola ed avviate a seguito di una denuncia per tentato furto di unโ€™autovettura di grossa cilindrata avvenuto nel mese di ottobre 2019 in quel centro urbano, furto non consumato per lโ€™intervento del proprietario del veicolo che metteva in fuga gli autori del reato.
Le indagini avviate hanno permesso di individuare gli autori giร  noti allโ€™Arma per pregresse indagini attinenti sempre i furti di veicoli. Le successive individuazioni fotografiche e personali eseguite dalla vittima e da alcuni testi presenti allโ€™accaduto hanno poi dato certezza agli elementi probatori raccolti dagli inquirenti.
La Procura di Nola ha concordato le risultanze investigative e tenuto conto della caratura criminale dei soggetti identificati, entrambi gravati da innumerevoli reati specifici e ben noti alle forze dellโ€™ordine, ha avanzato ed ottenuto dallโ€™ufficio GIP del locale Tribunaleย  la misura cautelare eseguita dai militari.
Gli arrestati dopo le formalitร  di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in Napoli e Casoria a disposizione dellโ€™A.G. mandante.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti