L’editoriale. Meloni leader forte e ben voluta, ma a Napoli e provincia la qualità della classe dirigente non è all’altezza del compito. Senza il sud difficile governare a lungo

0
895 Visite

Giorgia vince in gran parte del Paese. La leader di Fdi tiene nonostante il peso dei due anni di governo. E tiene bene in gran parte del Paese, al centronord soprattutto. Giusto esultare? Sì, ma i pericoli per Meloni sono dietro l’angolo. Non si può governare a lungo se non si ha dalla propria parte anche il Meridione e, soprattutto, due regioni strategiche come Puglia e Campania. Fdi in alcune zone ha migliorato le proprie performance, è vero, ma Pd e Cinque Stelle, soprattutto in Campania, hanno fatto ancora incetta di voti. Un leader nazionale forte, dunque, e una dirigenza locale debole, poco empatica, per nulla carismatica e spesso dedita al consociativismo.

A Napoli nord la situazione è pessima, soprattutto in alcuni territori. A Marano tutti sanno cosa hanno combinato alcuni meloniani della prima ora, stesso dicasi anche a Quarto e altrove. Dove si doveva vincere si è scelto di accontentarsi o allearsi, direttamente o indirettamente, con il Pd, il partito del “sistema” ormai da anni in tutta la provincia napoletana e non solo. La Meloni o chi per lei dovrebbero riflettere su questi dati e sulla qualità dei leader locali. Il tempo dei vari Marco Nonno o Schiano (e tanti altri a Napoli) è, a nostro avviso, finito o comunque è poco utile. Alla lunga Giorgia pagherà, se non si sveglia, contro i cacicchi locali, contro la squadra di De Luca o contro i capibastone che regnano da queste parti. Faranno di tutto per metterla in difficoltà, soffiando sul vento delle proteste – talvolta strumentali – come quelle contro la riforma (sacrosanta) del premierato. Accadrà di tutto, vedrete, in questi prossimi 18 mesi. Il clima che si respira in giro è pessimo ed è favorito dall’insipienza di gran parte del centrodestra. Povera Giorgia, con questi colonnelli e con questi alleati, Forza Italia in primis, farà a dir poco fatica.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti