Marano, Comune sciolto per camorra: siamo alle comiche. Gli ex amministratori valutano un ricorso al Presidente Mattarella. E chissà, dopo anche a Papa Francesco..

0
3.628 Visite

La voce circola ormai da diversi giorni: pare che l’ex sindaco Rodolfo Visconti, la cui giunta è stata sciolta per infiltrazioni camorristiche, voglia proporre un ricorso al Presidente della Repubblica. Dopo la sconfitta in sede di Tar e Consiglio di Stato, i due organi della giustizia amministrativa che hanno confermato il provvedimento di scioglimento, Visconti e i suoi fedelissimi si preparerebbero a quest’ennesimo colpo di teatro. Sperare che un Presidente della Repubblica accolga un’istanza che inficerebbe un provvedimento da lui stesso firmato è pura fantascienza. Ma ad ogni modo, dopo Mattarella si potrà ricorrere anche a Papa Francesco…..Tentar non nuoce.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03