Marano, perde milioni di fondi ma ammorba i cittadini con la campagna elettorale

0
1.823 Visite

Ha perso milioni di fondi (sei per la precisione) che dovevano essere utilizzati per realizzare opere pubbliche, gli uffici comunali sono allo sbando (vedi alla voce Anagrafe), ha richiamato in servizio una pensionata (Pina Ferrigno, ufficio elettorale) altrimenti non sarebbe riuscito a garantire nemmeno il corretto svolgimento delle elezioni, ma continua ad ammorbare i maranesi con il suo presenzialismo da campagna elettorale. Visconti (nella foto insieme al candidato alle regionali Manfredi) è un “sindaco un perché” anche per questo motivo.

A lui interessa sostanzialmente, come rivelano anche le persone che lo conoscono da anni, indossare un abito un griffato, porsi in modo elegante e curato e poco altro. Continua a vivere e a risiedere a Giugliano, la mattina arriva a Marano e fa colazione in uno o due bar del corso Europa (talvolta lo si vede al Moulin Rouge), altre volte in un’altra caffetteria. Passa il suo tempo a parlare perlopiù di strategie politiche, delle sue ambizioni in seno al Pd e di come ostacolare il nostro giornale (mai incline alla prostituzione professionale), ma della città e dell’ente che dirige capisce poco e male, come dimostrano ampiamente i primi (sciagurati) due anni di sua amministrazione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03