Marano, lo sfogo di Armando: “Mi hanno rubato l’auto in pieno giorno, ma io non do soldi a nessuno per riaverla. Siete un cancro”

0
9.260 Visite

Dopo 31 anni, e sei auto acquistate, è toccato anche a me. Quando dicevo: “deve essere una brutta sensazione. A me non è mai successo, ci hanno provato ma non gli è andata bene”, mi sentivo una mosca bianca.

Mentre ero nel mio ufficio di via Baracca, nella giornata di ieri, mi hanno rubato la Fiat Panda parcheggiata nello spiazzale di via Che Guevara.

E non mi tange per l’auto, e lo dico in anonimato e senza filtri, perché un po’ me lo aspettavo. Come quando metti in conto di tagliarti mentre fai la barba. Qualcuno mi ha detto: “Devi andare a vedere da quello se vuoi vedere di recuperarla, se la possono tenere”.

Io da quello non ci vado né da altri. Non vi darei mai nemmeno 100 euro. Al massimo, come già fatto, vi accarezzerei dolcemente fino alla vostra redenzione. Non solo per l’auto. Ma perché avete la stessa funzione di un tumore: inquinate le menti, create sfiducia, sporcate una città (e cantate “difendo la città”), siete il motivo per cui i migliori lasciano Napoli, siete la rovina delle vostre famiglie, il cattivo esempio per i vostri figli. Rubate un auto alle 16 del pomeriggio, davanti a un supermercato nel mezzo delle riaperture, pensando di rimanere impuniti, quasi come una sfida alla società. Sfida che perderete sempre. Perché se è vero che abbiamo un comune abbandonato a se stesso, nell’incuria e nella sfiducia generale, che come esempio di legalità non brilla, nulla può giustificare chi sceglie la via della delinquenza. Inutile inviare un messaggio alle istituzioni. Le forze dell’ordine fanno quello che possono, mentre chi dovrebbe legiferare pensa di nutrire la pancia del popolo più che curarne l’integrità. Bisogna riportare nelle istituzioni i principi di legalità, non provando a combattere, ma vincendo la battaglia contro la delinquenza. Coloro che lavorano avranno il primo posto, perché la Nazione di domani sarà la Nazione dei produttori, e non quella dei parassiti, come quelli che hanno rubato la mia auto.

Armando (Marano)

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03