Nas in azione nelle farmacie della provincia di Napoli e Caserta

0
234 Visite

I carabinieri del NAS di Napoli, coordinati dal Maggiore Gennaro Tiano, hanno eseguito 21 decreti di perquisizione, emessi dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, pm dottoressa Paola D’Ambrosio, a carico di depositi farmaceutici e farmacie, nonché rappresentanti farmaceutici, corrieri e dipendenti di depositi di farmaci, per varie ipotesi di reato connesse con il riciclaggio e la distribuzione e commercializzazione illecita di farmaci di dubbia provenienza.

Le operazioni sono state condotte Napoli e provincia, ma anche nella provincia di Caserta. I militari del NAS, unitamente a personale dei Comandi Provinciali di Napoli e Caserta, che hanno dato massimo impulso alle operazioni, hanno sequestrato migliaia di confezioni di farmaci detenuti illegalmente e in condizioni di detenzioni non regolamentari, un deposito attivato abusivamente (sequestro amministrativo), vari dispositivi telematici e numerosissima documentazione che sarà vagliata nei prossimi giorni dagli inquirenti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03