ARZANO, assegnazione alloggi popolari: indagini della  Guardia di Finanza e Polizia di Stato dopo il deposito di tre circostanziate denunce

0
380 Visite

Una vera e propria bufera giudiziaria potrebbe abbattersi sull’amministrazione comunale dopo le querele depositate da alcuni cittadini  – in lista d’attesa per l’assegnazione  – nei confronti del comune e che, a quanto trapela, anche contro alcuni politici locali. E anche se è top secret il contenuto delle stesse  – visto il segreto istruttorio imposto in fase d’indagine. A pubblicare le denunce il giornalista sotto scorta Mimmo Rubio sul social Arzano News.  “Ecco come rispondiamo subito e per le rime alle gravi insinuazioni della sindaca Aruta. In allegato il frontespizio di tre querele -denunce depositate (il 16 e 17 maggio 2024) alla Guardia di Finanza e alla Polizia di Stato che riguardano proprio le vicende alloggi popolari, graduatoria, etc”.  “Alcuni cittadini arzanesi si sono rivolti direttamente alla magistratura su questa vicenda – conferma Rubio – , per fare eventualmente valere i propri diritti”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti