Finanziamenti per l’ambiente, Albano: “Marano perde l’ennesima occasione, il sindaco o è negligente o incapace”

0
marano
904 Visite

“Il Comune di Marano è l’unico dell’area nord di Napoli a non aver partecipato ai bandi emanati dalla Città Metropolitana per ottenere finanziamenti sul tema dell’ambiente. E’ un paradosso, un’assurdità, soprattutto considerato lo stato di dissesto finanziario in cui versa l’Ente, buttare all’aria un’occasione del genere e rinunciare a svariate centinaia di migliaia di euro che si sarebbero potuti utilizzare per potenziare la raccolta differenziata. Il sindaco Visconti dimostra, a soltanto due mesi dall’inizio della suo governo, tutta la sua inadeguatezza al ruolo e la sua incapacità. Visconti in questi due mesi non ha fatto altre che andare avanti e indietro dalla Regione alla ricerca di soldi e soluzioni. E cosa ha attenuto? I problemi sono sempre lì, di soldi neanche l’ombra, e infine non sfrutta l’occasione di ottenere finanziamenti in un settore, come quello ambientale, da anni in crisi e che soffre proprio per la mancanza di risorse. Due sono i casi: o Visconti, che detiene la delega all’ambiente, non si è accorto che la Città Metropolitana aveva stanziato dei fondi ed è stato quindi negligente, oppure il sindaco non ha voluto partecipare al bando per incapacità sua e dei suoi collaboratori. Ci auguriamo che con l’anno nuovo, il primo cittadino la smetta di pensare alla sua carriera politica, alle sue passerelle in regione, e inizi finalmente a pensare ai problemi della città e dei cittadini. Marano è stata abbandonata da troppo tempo, non si può attendere oltre. Visconti si rimbocchi le maniche oppure si dimetta”.

Comunicato stampa del consigliere Pasquale Albano e dell’associazione politica Liberi e Forti
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti