Emergenza idrica a Marano, nel centro storico l’acqua non si è ancora vista nonostante l’annuncio di ieri da parte dei vigili

0
139 Visite

L’acqua non è ancora tornata nel centro storico. Da oltre 36 ore ormai i rubinetti sono a secco. I lavori per la riparazione degli impianti danneggiati sono iniziati nella mattinata di ieri, ma i problemi (evidentemente) non sono stati ancora risolti. Ieri la municipale, con una nota, aveva informato i cittadini “che i lavori era in via di ultimazione e che per oggi l’acqua sarebbe tornata nelle case dei residenti”. Alle ore 9 (orario in cui pubblichiamo questo articolo) di acqua non ve n’è nemmeno l’ombra. Alle 14 idem.

Sono in tanti a protestare sulle pagine dei social network dedicati alla città. I tecnici dell’ente cittadino (in realtà sono gli operai di una ditta esterna) stanno procedendo alla sostituzione di alcune pompe idriche, seriamente danneggiate da tempo immemore. I disagi si trascinano da diversi mesi. Gli impianti, vetusti e poco manutenuti, vanno in tilt nei fine settimana e a risentirne sono le popolose frazioni periferiche di San Marco e San Rocco. Questa volta, però, a farne le spese sono stati anche i residenti dell’area sub collinare e del centro storico.

© Copyright 2018 redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03