Israele, in carcere l’ex premier Olmert: deve scontare 19 mesi per corruzione

0
546 Visite

Nove anni fa, da primo ministro, aveva invocato le sue dimissioni: Moshe Katsav non poteva più essere il presidente degli israeliani. Da questa mattina Ehud Olmert lo ritrova come vicino, alla speciale della prigione di Maasiyahu. Sono sei celle per diciotto condannati, vengono tenuti separati dal resto dei carcerati. Il direttore ha spiegato di aver addestrato i secondini che dovranno trattare con l’ex premier, li ha istruiti a trovare una via di mezzo tra il rispetto verso il leader entrato giovanissimo in politica nel 1966 e l’uomo che deve scontare diciannove mesi per corruzione e ostruzione della giustizia.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti