Punti di vista. “Sogno un grande terzo polo a guida femminile”

0
775 Visite

Qualche volta è bello sognare, perché i sogni allargano gli orizzonti, aiutano ad immaginare un futuro positivo ed a volte si realizzano.

Allora in vista delle prossime elezioni politiche sogno, si sogno un Polo autenticamente riformista, che faccia proposte realizzabili per migliorare la vita delle persone.
Sogno che finalmente Italia Viva, Azione, Socialisti, Italia in comune, Repubblicani, Liberali, Centro Civico, Moderati ed altri che non si riconoscono nelle coalizioni massimalista di sinistra fatta di assistenzialismo esasperato e di invidia sociale e quella reazionaria di destra fatta di promesse demenziali e irrealizzabili si uniscano per fornire una scialuppa di salvataggio al popolo italiano. Marano
Sogno che a guidare questa coalizione ci fosse una una donna brava e competente, magari affiancata da altre donne che abbiano esperienze di governo serie e di alto profilo.
Sogno che a guidare il Terzo Polo sia Mara Carfagna, affiancata dalle ottime Elena Bonetti e Raffaella Paita.
Sogno che la Carfagna sia la vera antagonista della Meloni, capace di attrarre tanto elettorato moderato del centro destra e la Bonetti con la Paita capaci di attrarre tanto elettorato riformista dalla sinistra.
Sogno una sana campagna elettorale basata sui problemi della gente e non sui fantomatici pericoli democratici di cui noi italiani siamo letteralmente stufi.
Il sogno avvolte aiuta a immaginare la realtà di domani.
Si io sogno, decisamente sogno.

Dario Vallone, esponente di Italia Viva

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03