Calvizzano, il Covid uccide un ragazzo di soli 36 anni

0
2.617 Visite

E’ stato stroncato dal Covid a soli 36 anni. Bruno Puerio, di Calvizzano, in provincia di Napoli, era ricoverato da diverse settimane. I medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma purtroppo con il trascorrere dei giorni le sue condizioni si sono aggravate a causa del virus. Puerio era un ragazzo molto attento alla sua salute, praticava sport, come palestra e calcetto. “Calvizzano piange la scomparsa del giovanissimo Bruno Puerio, 36 anni, deceduto a causa del coronavirus. Una tragedia. Era ricoverato da diverse settimane, purtroppo, non ce l’ha fatta. Tutta la comunità Calvizzanese si stringe al fortissimo dolore della mamma, del papà, della famiglia, degli amici. È un giorno di lutto per la nostra comunità. Possa tu riposare in pace. Sale, purtroppo, a 25 il numero dei deceduti per Covid a Calvizzano. Siamo tristi e solidali con le famiglie di tutte le vittime che hanno perso la vita a causa di questa terribile malattia. Esorto ancora una volta la comunità a vaccinarsi, fatelo, è l’unica arma che abbiamo a disposizione per contrastare il Covid. C’è bisogno di unità, responsabilità. Mi auguro e spero che non dovremo più dare notizie simili“. Così si legge in una nota firmata dal sindaco di Calvizzano.

© Copyright Alda Liccardo, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03