Napoli-Juve, a Reggio Emilia la finale con l’incognita nebbia

0
265 Visite

Il Napoli si gioca per la quarta volta la Supercoppa, tutte contro la Juventus. La prima volta accadde nel 1990 a Napoli, da campione d’Italia, vincendo 5-1 (doppietta di Silenzi e Careca più Crippa, contro Maifredi e Baggio appena arrivato, subito dopo l’estate del Mondiale italiano), le altre due volte finì 2-2: nel 2012 a Pechino vinse 4-2 la Juve, nel 2014 a Doha vinse il Napoli ai rigori. Dopo la Supercoppa 2014 (in campo Pirlo, ma anche Mertens, Koulibaly, Buffon, Bonucci, Chiellini, Morata e, sull’altra sponda di adesso, Llorente), c’è stata la Coppa Italia 2019-2020 vinta a giugno da Gattuso contro Sarri dopo lo 0-0 alla fine dei tempi regolamentari. Tra l’altro, la prima finale di Pirlo da giocatore della Juve con in palio un trofeo fu contro il Napoli: finale di Coppa Italia 2011-12 a Roma (ultima partita alla Juve di Del Piero), finì 2-0 per il Napoli. Pirlo è alla caccia del suo primo trofeo sulla panchina bianconera, Gattuso ha l’opportunità di vincere il secondo su quella azzurra, dopo la Coppa Italia conquistata a spese dei bianconeri lo scorso giugno.

Fonte Gazzetta

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03