Marano, il Pd sull’orlo di una crisi di nervi: membri del direttivo vorrebbero mandare a casa Visconti. I consiglieri nicchiano

0
680 Visite

Sono ore frenetiche e cruciali per il destino del Pd e dell’amministrazione Visconti. La situazione è chiarissima: da un lato diversi esponenti della segreteria e del direttivo, dall’altro la quasi totalità dei consiglieri. I primi vorrebbero sfiduciare Visconti, che anche nella giornata di ieri, confermando l’assessore Perrotta, ha mortificato il suo stesso partito; dall’altro i consiglieri, quasi tutti, che vogliono invece rimanere incollati alle poltroni per potersi spendere alle prossime regionali.

In tanti, fidandosi della nostra professionalità e serietà umana, ci hanno contattato per stigmatizzare il comportamento dei consiglieri. Esponenti del direttivo e della segreteria che ne hanno le scatole piene di Visconti e dei suoi vassalli. Il Pd è quasi sull’orlo di una crisi di nervi, ma nelle prossime ore si tenterà di ricucire lo strappo interno. Se così non dovesse essere, per i democratici si preannunciano tempi foschi, bui, pessimi.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03