Marano, chi sostituirà l’assessore Varriale? E’ partito il toto-nomi. Ed è partita la solita caciara

0
1.355 Visite

Chi sarà il sostituto del dimissionario Paolo Varriale? A chi andrà la casella rimasta vacante in giunta, quella all’ambiente e alla polizia municipale? Quattro noti personaggi del corso Mediterraneo e delle zone limitrofe, secondo rumors sempre più insistenti, farebbero carte false per accomodarsi nell’esecutivo di Morra. Due di questi, in particolare, farebbero già la spola tra il corso e il municipio, nella speranza di incontrare il sindaco e parlargli.

Ma al netto di queste pagliacciate, la giocata – verosimilmente – sarà tutta interna al Partito democratico. Morra ha l’esigenza di rimettere in corsa il segretario cittadino del Pd Roberto Sorrentino, non eletto alle ultime amministrative. Se vorrà portarlo in consiglio comunale, dovrà necessariamente chiedere a uno dei consiglieri Pd, quindi uno tra Paragliola, Aprea e Di Luccio, di accettare l’incarico di assessore. Ci potrebbero essere anche altri sviluppi, naturalmente. Morra potrebbe anche optare per un’altra soluzione, ma comunque non sarà facile per lui districarsi tra le richieste interne, esterne e gli equilibri politici di maggioranza.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti