Marano, il dramma acqua nel fine settimana è ormai una barzelletta. Ma nessuno vuole indagare

0
656 Visite
Egregio Direttore, la barzelletta della mancanza d’acqua in prossimità del week end nella zona di San Marco si ripete puntuale anche questa settimana. Inutile dire: nessuna comunicazione da parte dei preposti dell’ufficio tecnico impossibile da contattare.
L’unico a rispondere è l’avamposto dei vigili urbani i quali, brancolando anch’essi nel buio, teorizzano le cause più disparate del tipo: si fanno più lavatrici nel fine settimana.
Mi rivolgo a lei per capire se si riesce ad avere una risposta.
Gentile Mario, la risposta, purtroppo, è semplice: in primavera-estate c’è un maggiore consumo d’acqua, derivante anche e soprattutto dall’irrigazione dei campi (condotte abusive), dall’attivazione di piscine e dagli ulteriori consumi (spesso irregolari) non supportati dall’impiantistica attualmente esistente. Il caso San Marco ha però delle peculiarità: fino a un certo punto l’acqua c’è, in altre no. Il problema è che nessuno vuole indagare: vigili, carabinieri o ufficio tecnico. Siamo nel Comune dove a porre domande e sollecitare interventi è solo il nostro giornale.
Redazione
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03