Il Pd di Marano tra Freud e Jung e quella strana interpretazione del “tempo scaduto” del consigliere Coppola

0
962 Visite

Quella strana concezione del tempo del consigliere Pasquale Coppola (nella foto). Nell’ultimo consiglio comunale, che ormai risale ad oltre 10 giorni fa, con aria sicura e fiera il consigliere Coppola affermava: “Sindaco, il tempo è scaduto. Non dovevamo arrivare in aula a discutere di D’Alterio, ora è troppo tardi e anche se dovessi revocargli le deleghe, ora è troppo tardi”.

Da allora il primo cittadino non solo non ha revocato le deleghe a D’Alterio, suo fedelissimo vicesindaco, ma ha snobbato sia Coppola che gli altri consiglieri del Pd. Visconti, insomma, se ne è sbattuto altamente dei diktat dei consiglieri, del segretario cittadino Sorrentino e di quelli (derelati) del segretario provinciale Sarracino. Il tempo è passato, ma il Pd continua a fare melina in attesa di un direttivo che si doveva tenere due giorni fa e che è poi slittato a lunedì.

E’ l’eterna storia del Pd di Marano, in perenne attesa di un “Godot” che non arriva mai. Freud, Jung e quant’altri avrebbero potuto scrivere interi trattati di psicologia sui democratici di Marano, che scimmiottano in piccolo il Pd nazionale. Correnti, liti, polemiche, gelosie interne, strategie da quinta elementare, giochi di prestigio pur di non arrivare mai a nulla. L’obiettivo, perenne, è quello di prendere tempo, di far passare il tempo.

Ma torniamo al primo punto: cosa significa per il consigliere Coppola, capogruppo Pd, e per gli altri consiglieri, l’espressione “il tempo è scaduto”? A quale tempo si riferiscono e che idea hanno del tempo? E’ un tempo indefinito? E’ un tempo come quello raccontato da alcuni filosofi (il tempo, in realtà, non esiste, è solo una convenzione umana)? E’ il tempo biblico?

Che tempo è? Ai lettori e al capogruppo Coppola e agli altri zelanti consiglieri l’ardua sentenza.

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03