Marano: archiviato lo scioglimento per camorra, ora parte l’iter per l’incandidabilità futura degli ex amministratori

0
1.571 Visite

L’iter andrà avanti, dopo lo scioglimento per camorra, già ratificato una quarantina di giorni fa, con i procedimenti di incandidabilità degli amministratori comunali o consiglieri. Non per tutti, naturalmente, ma per quelli che verranno individuati dal Ministero dell’Interno tra qualche settimana. Coloro che finiranno nelle maglie del Viminale non potranno essere candidati alle prossime amministrative, a meno che non impugnino il provvedimento e vincano la relativa causa. Al 90 per cento, tra gli incandidabili futuri dovrebbe figurare l’ex sindaco Rodolfo Visconti, almeno un assessore e probabilmente due o tre consiglieri comunali.

Provvedimenti severi potrebbero essere applicati anche nei confronti di dirigenti e funzionari, rei di aver avallato procedimenti amministrativi censurati dagli ispettori della prefettura di Napoli.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03