Soldi e favori a un carabiniere a lungo in servizio a Marano, il pm Di Mauro chiede 4 anni e 2 mesi per Ciccio Pertuso

0
5.319 Visite

4 anni e 2 mesi di reclusione per Sabatino Cerullo, alias “Ciccio Pertuso”, esponente di spicco del clan Polverino. E’ quanto ha chiesto il pm Maria Di Mauro nel corso dell’udienza che si è tenuta oggi a Napoli. Cerullo, che ha optato per il rito abbreviato, è accusato di aver corrotto un carabiniere, un tempo in servizio presso la caserma di Marano. Per il militare dell’Arma, invece, si procede con il rito ordinario. L’indagine scaturisce dalle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia, Biagio Di Lanno, e da un’intercettazione ambientale. Cerullo è detenuto (per altri reati) da circa 10 anni.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03