“Ciao, ciao, bambini”…….L’amara sconfitta (sull’acqua) di Visconti e Pasqualino Coppola. A quando le dimissioni?

0
2.062 Visite

Ciao, ciao bambini, un bacio ancora…….e poi per sempre vi perderò. Quella di ieri, lo si può scrivere con assoluta certezza, è stata la Caporetto per Visconti e i suoi, in particolar modo per il sempre scoppiettante Pasqualino Coppola, l’eclettico consigliere del Pd. Il famoso consigliere che due mesi fa sentenziava in aula consiliare: “Sindaco, il tempo è finito”, ma che poi dal giorno dopo ha fatto l’impossibile per salvare il primo cittadino e per far approvare la delibera sull’esternalizzazione del servizio idrico. Delibera però bocciata con il forte contributo del Pd, il partito di Visconti e di Pasqualino Coppola (astenuto). E ora? E ora numeri e buonsenso imporrebbero al sindaco di fare armi e bagagli, ma siamo certi che troverà altre scuse, altri alibi. Ancora per un po’, poi arriverà l’ultima mazzata: ovvero lo scioglimento del Comune. “Ciao, ciao bambini, un bacio ancora”, canterebbe il compianto maestro Mimmo Modugno.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03