Spiagge libere negate ai non residenti a Seiano

0
1.300 Visite

E’ successo a Seiano, vicino  Vico Equense. A un non residente è stato negato l’accesso alla spiaggia libera, come ha lui stesso denunciato. Una misura attuata dalle Amministrazioni  a seguito della pandemia per evitare gli assembramenti e tentare di gestire gli afflussi dai comuni vicini, ma questo può costare caro a chi, pur avendo il diritto di andare al mare, non può consentirsi la spesa della spiaggia privata. In più località si è verificato che le spiagge destinate ai residenti restano semi vuote e i costi delle spiagge private sono lievitati, creando non poche difficoltà a chi in passato poteva contare sulla spiaggia libera. In altri casi, invece, che affollino le spiagge sempre le stesse persone, non garantendo un giusto principio di rotazione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03