Spaccio ed evasione, due persone in arresto a Marianella

0
581 Visite

I carabinieri controllano 3 giovani. Scoprono che uno era evaso, uno aveva appena spacciato erba e il terzo l’aveva acquistata. Arrestati in due.

Sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Marianella a vario titolo per detenzione di stupefacente a fini di spaccio,  resistenza e violenza a un pubblico ufficiale in concorso ed evasione, Emanuele Galiano, 23enne, di Marianella, già noto alle forze dell’ordine e Salvatore Scognamiglio, 25enne, di Piscinola.

Durante un servizio di pattuglia i militari hanno bloccato Galiano, che era ai domiciliari ma si intratteneva con 2 giovani fuori dalla sua abitazione. Qui, mentre i militari procedevano all’identificazione e alla perquisizione, Salvatore Scognamiglio ha velocemente afferrato un borsello e, dopo aver spintonato i Carabinieri, è scappato via. Un militare lo ha rincorso e raggiunto, recuperando il borsello, che il giovane durante la fuga aveva lanciato in un giardino per disfarsene.

All’interno c’erano 13 dosi di marjuana e accertamenti successivi hanno permesso di accertare che Scognamiglio pochi momenti prima del controllo aveva venduto una dose al terzo giovane presente con lui e Galiano, addosso al quale in effetti è stata ritrovata la sostanza.

Tratti in arresto, Galiano è stato sottoposto nuovamente ai domiciliari in attesa del rito direttissimo, mentre Scognamiglio è stato tradotto a Poggioreale.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03