Giugliano si riappropria della casa del boss Zagaria. Stamani il sopralluogo

0
167 Visite

La città dei bambini nella casa del boss. Giugliano si riappropria di un pezzo del proprio territorio. In quella che era la Villa di Francesco Zagaria, nascerà il primo parco urbano della zona costiera.
È stato necessario l’utilizzo di Bobcats e pale meccaniche per poter entrare nella casa del boss Zagaria, aprendoci la strada in una folta vegetazione. Adesso, ci metteremo al lavoro per risistemare completamente l’area (che è di 10mila metri quadri) per renderla fruibile ai bambini ed alle famiglie che vivono in zona costiera.
Poi recuperemo anche la villa per finalità sociali. La camorra la si combatte così.

Antonio Poziello, sindaco di Giugliano

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03