M5S, Cirillo: “Rifiuti, nuovo impianto ad Acerra”

0
501 Visite

M5S, Cirillo: “Rifiuti, nuovo impianto ad Acerra è schiaffo a comunità già martoriata”

Il consigliere regionale: “Non consentiremo che i residenti siano condannati a vivere in una città sversatoio”

“Prevedere un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti ad Acerra equivale a condannare i suoi residenti a vivere in una città sversatoio. Già nel cuore di un perimetro martoriato da troppi anni per l’eccessiva concentrazione di siti e discariche e per essere stato oggetto di sversamenti abusivi, oltre ad ospitare l’unico inceneritore presente in Campania, con quest’ultima operazione si sta facendo di Acerra una vera e propria “munnezzopoli”. Con tutte le conseguenze che questi impianti avranno sulla salute dei cittadini. Con la nostra consigliera comunale Carmela Auriemma e gli attivisti del posto, ci batteremo con ogni mezzo per evitare questo ennesimo schiaffo a una comunità che ha già subito fin troppo”. È quanto denuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo.

“La maggioranza che amministrata da dieci anni Acerra – dichiara la consigliera comunale M5S Auriemma – ha espresso un consigliere regionale a sostegno di De Luca. Sarebbe importante capire quali garanzie il sindaco Lettieri ha avuto per la nostra città quando l’anno scorso ha portato alla corte del governatore ben 11mila voti e cosa stia facendo sua figlia e consigliere regionale Vittoria Lettieri, eletta affinché la nostra città non diventi il Polo Della Munnezza”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03