Kickboxing, il maranese Santoro conserva il titolo italiano: battuto Corioliano alla quinta ripresa

0
1.715 Visite

Si è svolto ieri, a Rosolini in Sicilia, il galà di kickboxing Evolution Fight, promosso dalla federazione Fight One. Massimiliano Santoro, maranese, ha difeso il titolo di campione italiano battendo Gino Corioliano alla quinta ripresa con un perentorio ko.

“Vittoria! La cintura ha scelto di restare con me”, queste le parole di Santoro rilanciate sulla sua pagina Facebook. E ancora: “Ringrazio in primis me stesso, sono fiero del lavoro che ho fatto e della forza che ho avuto nel superare le difficoltà. Ho dimostrato a me stesso di avere le palle, chi mi è stato vicino sa cosa ho passato negli ultimi 6 mesi. Poche persone hanno condiviso le mie sofferenze e sono quelle le persone che contano. Ringrazio la vita per avermele fatte incontrare sul mio cammino, in questo viaggio splendido, a volte molto duro. Ringrazio il mio Maestro Angelo Oliva – aggiunge Santoro – senza scendere nei dettagli. Del resto, quanto dovrei scrivere? Dico solo Sacrificio, Amore e Passione.

Santoro ha poi ringraziato il suo coach, Giuseppe Di Bonito, e tanti altri, tra cui la Fight 1 Campania, nonché il fratello Daniele, la mamma. lo zio e tutte le persone che gli sono state vicino.

Le congratulazioni anche da parte della nostra redazione. Bravo, Massimo!

Articolo di Marco Tagliaferri

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03