CARCERI, CANTALAMESSA (LEGA): SVENTATO NELL’AVELLINESE UN BEFANA PARTY DROGA

0
415 Visite

NAPOLI, 7 GENNAIO. “Dopo un permesso, rientra in carcere con 17 ovuli di cocaina nell’intestino. Ma una capsula si rompe e il detenuto ora rischia la vita”, così il deputato Gianluca Cantalamessa, Lega. “Sembra la scena di apertura di una serie tv con una “befana party droga” sventato. Invece è quanto avvenuto ieri nel carcere di Bellizzi Irpinio, nell’Avellinese. È il triste epilogo di evidenti ed annose criticità e difficoltà operative. È l’evidenza di benefici concessi per legge che dimostrano come i detenuti non abbiano remore a perpetrare nuovi reati”, continua il deputato Gianluca Cantalamessa. “Forse è il caso che il legislatore si prodighi con urgenza a stilare misure capaci di prevenire e contrastare definitivamente pericolosi fenomeni criminali nei penitenziari. Salvaguardare l’interesse collettivo e la polizia penitenziaria non sembra più una priorità”, conclude Gianluca Cantalamessa capogruppo in commissione antimafia Lega.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03