CENTRO ITTICO CAMPANO: LA SCELTA DEL SINDACO DI BACOLI DIETRO LO STORICO BANDO

0
1.035 Visite

Pubblicato ieri l’avviso “per la presentazione di candidature per la nomina del Presidente del Centro ittico campano”.
Fra i requisiti, oltre le incompatibilità di legge e con la società, il “possedere una laurea in giurisprudenza, scienze politiche, ingegneria, economia aziendale, gestionale, management ed equipollenti”: le candidature – unite ai curricula – vanno presentate “al protocollo del Comune o via pec entro le 12 del 15.01.2021”.
Punto. Nessun altro requisito oltre questi abbastanza ovvi e comuni. Nessuno criterio per scremare i curricula. Nessuna griglia per valutarli. Nessuna commissione per selezionarli.
Sarà il Sindaco che sceglierà – a suo giudizio non essendone previsto uno imparziale – fra i curricula giunti sulla propria scrivania.
Niente di storico allora in questo bando salvo aver celato il fatto che sarà – come in passato – il Sindaco a nominare il vertice del CIC scegliendo fra più candidati tra cui non mancherà ovviamente il suo.
“Questi sono i fatti, le chiacchiere stanno a zero” dice FreeBacoli: esatto ed i fatti sono diversi dalle ciarle che raccontano ai cittadini !

Associazione Il Pappice

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03