Lido abusivo a Massa Lubrense, scattano i sequestri

0
341 Visite

Lido abusivo a Massa Lubrense, scattano i sequestri della Guardia Costiera. Sotto la lente d’ingrandimento della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia è finita la spiaggia di Marina di Puolo.

Al termine di una articolata attività di accertamento effettuata con foto e video, che è durata più di una settimana, con attività di osservazione dei luoghi ed aver acquisito documentazione presso l’ufficio tecnico del Comune di Massa Lubrense, i militari agli ordini del comandante Ivan Savarese hanno ricostruito una dinamica che, in modo continuo, si svolgeva su un tratto di spiaggia libera, dato in gestione dal Comune con apposita convenzione alla società che gestisce la struttura ricettiva denominata “Cala Club”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03