Centrodestra in piazza contro Conte: “Tornare al voto”

0
405 Visite

Il centrodestra è sceso ieri in piazza per protestare contro il governo giallorosso: la coalizione ha deciso di promuovere l’iniziativa senza vessilli di partito e in maniera del tutto composta, con circa 4mila sedie distanziate piazzate davanti al palco da cui parleranno i tre leader che sono già arrivati in Piazza del Popolo a Roma. Stando a quanto si apprende dalla scaletta, sono previsti gli interventi di Antonio Tajani (vice presidente di Forza Italia), Giorgia Meloni (presidente di Fratelli d’Italia) e – a chiudere – Matteo Salvini (segretario della Lega).

Gli ingressi sono contingentati; ai militanti viene misurata alla febbre all’ingresso con i termoscanner. Presenti anche gel disinfettanti da distribuire e regole di distanziamento sociale da rispettare. Questa sarà anche un’occasione per portare avanti le battaglie identitarie dei singoli partiti: Forza Italia ha allestito un banchetto per la raccolta firme a sostegno della proposta di nominare Silvio Berlusconi senatore a vita e istituire una commissione d’inchiesta sull’uso politico della giustizia. Gli azzurri sono sul piede di guerra per quello che potrebbe essere un vero e proprio golpe giudiziario nei confronti del Cav, dopo lo scandalo scoppiato sull’intercettazione telefonica mandata in onda dalla trasmissione Quarta Repubblica.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03