E’ rottura tra Renzi e Conte. Ora il governo rischia o è solo un bluff?

0
Foto LaPresse/ Alfredo Falcone 06-08-2016 Rio de Janeiro Copacabana sport ciclismo su strada Giochi Olimpici Rio 2016 - nella foto: Matteo Renzi Photo LaPresse/ Alfredo Falcone 06-08-2016 Rio de Janeiro Copacabana Rio 2016 Olympic Games - In the picture: Matteo Renzi
278 Visite

Sulla prescrizione salta la maggioranza. Da Forza Italia nessun responsabile se esce Italia viva. E’ in questa fotografia scattata a palazzo Chigi dove era riunita una parte del consiglio dei ministri che viene illustrata l’apertura della crisi del secondo governo di Giuseppe Conte. Il premier ha guidato la riunione del consiglio dei ministri a cui non ha partecipato la delegazione del partito di Matteo Renzi guidata da Teresa Bellanova. Conte e il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, hanno voluto gettare il guanto di sfida approvando il testo sulla prescrizione concordato con Pd e Leu e rifiutato da Italia viva. Non è quindi un braccio di ferro qualsiasi, ed è ormai scontato che Renzi si prepara ad uscire dalla maggioranza, rispondendo alla sfida con la presentazione in Senato della mozione di sfiducia nei confronti dello stesso Bonafede. Tempo 15 giorni, al massimo tre settimane e questo governo cadrà, e lo stesso Conte in conferenza stampa alle 23,30 di giovedì sera ha detto che in questo caso ne “trarrà le conseguenze”. Anche perché su questioni come quella della giustizia non ci sarà alcun soccorso a Conte dall’area centrista, Forza Italia compresa.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03