Marano, il Pd tentenna ancora su Visconti e scherza con il fuoco. “Bisogna fare in fretta, ma qualcuno punta all’assessorato pesante”

0
segreteria
1.077 Visite

Il Pd, al cui interno ci sono personaggi in cerca d’autore e visibilità ma anche alcune teste pensanti, sta scherzando davvero con il fuoco. L’attendismo su Visconti rischia di consegnare la città a un nuovo, lungo commissariamento. Un commissariamento che potrebbe arrivare sulla scorta di determinazioni della magistratura napoletana (e in quel caso si tornerebbe al voto tra un paio d’anni) o per gli effetti di una crisi politica che potrebbe avere il suo epilogo dopo le regionali e comunque troppo tardi per tornare al voto in primavera.

Il Pd, diviso tra poltronisti e malpancisti, deve decidere e deve farlo subito. Sfiduciare Visconti prima che sia troppo tardi o attendere ancora?

Tra gli attendisti figurerebbe Pasquale Coppola che, secondo i rumors, sarebbe da tempo sulla stessa lunghezza d’onda di Lorenzo Di Marino, non tesserato con il Pd. I due avrebbero fatto fronte comune per ottenere l’assessorato ai lavori pubblici e all’urbanistica e per questa ragione starebbero ancora dando credito a un primo cittadino travolto dalle polemiche, dai finanziamenti persi, indebolito dalle sue stesse “fisime” (Covino, Taglialatela, Flores, D’Alterio, De Nigris, Nobler) e dall’assoluta mancanza di risorse (lavorative ed economiche) di un ente allo sfascio che non riesce nemmeno a garantire la continuità del servizio all’anagrafe. Roba da quarto mondo, insomma.

Il Pd decida e in fretta per il bene della città, altrimenti sarà il principale responsabile del disastro. E’ vero, sfiduciare il proprio sindaco non è cosa da fare a cuor leggero. Ma oggi la situazione è assolutamente eccezionale e chi vuole salvarsi non deve ragionare in termini di partito e di riferimenti sovracomunali. Chi vuole salvarsi, deve pensare esclusivamente alla propria “pellaccia”. L’antifona è chiara? Chi penserà alle Regionali, ai voti da fare in quell’occasione e qualche eventuale scambio di “favori”, non ha capito un bel nulla e si meriterà quel che accadrà.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti