Napoli, inizia la seconda edizione internazionale di Quartieri di vita

0
542 Visite

Domenica 20 novembre sono arrivati a Napoli i registi partecipanti a Quartieri di Vita, festival di formazione e teatro sociale giunto alla sua settima edizione. Il progetto, per il secondo anno, avrà una fisionomia internazionale, portando a Napoli e in regione artisti provenienti da tutta Europa. La manifestazione, ideata dal direttore artistico Ruggero Cappuccio, vuole supportare il lavoro di associazioni locali che credono nel teatro e nelle arti performative come strumento di inclusione sociale.

­
­

I risultati dei laboratori saranno presentati in 10 prove aperte, in scena tra il 30 novembre e il 3 dicembre, nei diversi luoghi della regione Campania che hanno ospitato gli artisti durante la fase delle residenze.

­
­

È possibile partecipare alle prove aperte previste all’Institut Français Napoli, al Teatro Colosseo di Baiano, al Teatro Area Nord e presso l’Aula Magna dell’Istituto Gravante di Grazzanise, prenotando l’ingresso (gratuito fino ad esaurimento posti) all’inidirizzo: cerimoniale@fondazionecampaniadeifestival.it

­
­
­
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03