“Il sentiero dell’arte”, poesia riservata alle panchine letterarie di Calvizzano

0
886 Visite
Ecco una bellissima poesia riservata alle panchine letterarie installate in Via Diaz che onorano la memoria di tre grandi artisti quali Totó, Eduardo De Filippo e Massimo Troisi ma soprattutto dedicata alla nostra Calvizzano. Complimenti a Francesco Garaffo per i bellissimi versi che ha scritto. Bravo.
 “Il sentiero dell’arte” – di Francesco Garaffo:
Nel mezzo del cammin di Calvizzano Passando sotto ombrelli colorati Non correre, rallenta e piano piano Incontrerai tre attori molto amati Ci sta Totò, Troisi e poi Eduardo Nel mondo, oltre che a Napoli, acclamati Ripòsati e poi fissa col tuo sguardo Ciò che loro vorranno raccontarti Di queste tre panchine abbi riguardo Hanno parecchio da comunicarti Sembrano libri aperti da sfogliare Di Napoli tu, sempre, puoi vantarti Il bello e la lettura devi amare Sogna sempre il meglio per la tua città Segui l’Amore e saprai seminare In tutti i cuori tanta felicità!
Dalla pagina Facebook del sindaco Giacomo Pirozzi.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03