La folla nelle arterie di Napoli? Per De Magistris è colpa delle strade strette

0
668 Visite

“Certe vie qui sono strette. Bastano dieci persone e sembra chissà che folla. I napoletani rispettano regole e divieti”. Lo afferma Luigi de Magistris, che scende in campo per difendere i suoi concittadini da chi li accusa, mostrando immagini, di non rispettare norme e restrizioni per combattere l’epidemia di coronavirus. “Qui a Napoli siamo persone responsabili”, aggiunge il sindaco.

A chi gli mostra immagini e foto del centro di Napoli non proprio affollato ma certo con troppa gente in strada, de Magistris replica: “Non succede niente, assolutamente niente. I napoletani stanno rispettando con serietà i divieti e le regole”. “Sappiamo che dobbiamo difenderci dal virus e da una sanità che se scoppiasse una emergenza come in Lombardia non avrebbe le strutture per affrontarla”, dice il sindaco al Corriere della Sera.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti