Ictus, lo studio: maggiore incidenza sulle donne

0
185 Visite

Una ricerca effettuata dai ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston e pubblicata sulla rivista scientifica Stroke, evidenza come gli ictustendano a colpire maggiormente le donne e ad avere un alto tasso di mortalità proprio nella popolazione femminile.

Nel dettaglio ci sono diversi fattori che rendono l’incidenza dell’ictus superiore per le donne: tra questi l’aver avuto il primo ciclo mestruale precocemente ed essere entrate in menopausa prima dei 45 anni. Il rischio di ictus aumenta poi nelle donne che presentano una carenza dell’ormone androgeno DHEAS.

E ancora, a far salire le probabilità di incorrere in questa patologia ci sono inoltre l’assunzione di ormoni estrogeni e della pillola anticoncezionale. Anche alcune complicazioni legate alla gravidanza, come il diabete e l’ipertensione, rendono ancora più probabile e letale l’ictus nelle donne.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03