Alzheimer, per la prima volta immagini al microscopio delle proteine della malattia

0
523

Per la prima volta gli scienziati danno forma ai grovigli proteici che si accumulano nelle cellule nervose di un individuo adulto, portandole progressivamente alla morte e scatenando la patologia. “D’ora in avanti, le possibilità che si apriranno saranno enormi, soprattutto in riferimento alla capacità di disegnare nuove molecole con azione terapeutica” spiega uno dei ricercatori.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti