Marano, interdittiva antimafia per due aziende. Una è quella dell’ex presidente del mercato ortofrutticolo

0
2.890 Visite

La prefettura di Napoli ha emesso 18 interdittive antimafia per aziende della provincia di Napoli. Tra le ditte interdette lo scorso 7 e 8 febbraio figurano anche la Schiano Gaetano srl, azienda già interdetta in passato e gestita dall’ex presidente del mercato ortofrutticolo Gaetano Schiano. E ancora la Immobiliare Giocar e la Autopark P.C., di Crescenzo Polverino, anch’esse già interdette in passato. Si tratta, verosimilmente, di conferme di vecchi provvedimenti per i quali era stata chiesta una revoca.

Da giorni, proprio a Marano, si vocifera con insistenza della imminente apertura del mercato ortofrutticolo di via Unione Sovietica. Giova ricordare che, oltre alla ditta di Schiano, sono già interdette (da anni) altre aziende del territorio. I provvedimenti interdittivi (di natura amministrativa e non penale) sono impugnabili in sede di giustizia amministrativa.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti