MARANO. EVENTI DI CARNEVALE: SCELTA LA COOPERATIVA GIGLIO, AVEVA GIA’ OTTENUTO DAL COMUNE AFFIDAMENTI PER 144 MILA EURO. POI LA QUESTIONE DELLA INFORMATIVA ANTIMAFIA

0
3.700 Visite

Gli eventi di Carnevale a Marano saranno realizzati dalla cooperativa Giglio. L’affidamento è stato disposto con determina n.6 del 7/12/2024 a cura dell’Ufficio di Piano. Il servizio sarà svolto al costo di 1950,00 euro oltre iva. Prezzo ribassato di 50,00 euro. La spesa trova copertura sulle risorse destinate dalla Città metropolitana di Napoli per la realizzazione di manifestazioni e iniziative culturali e sociali al Comune di Marano. Occorre evidenziare che tempo fa, con delibera di giunta, fu individuato quale responsabile unico del procedimento per gli eventi metropolitani un dipendente incardinato nel settore tecnico. Stavolta l’affidamento viene disposto da un settore diverso rispetto a quello individuato per gestire il progetto degli eventi, ovvero dall’ufficio di piano. A questa anomalia si aggiunge che la cooperativa Giglio, nel 2022, è stata destinataria di diversi affidamenti per importi eccedenti i 140mila euro, che ad oggi sono ancora in essere.

Inoltre la richiesta di informazioni antimafia a carico della suddetta cooperativa risale al 7/3/2023 ma la legge prevede che l’informazione antimafia va sempre richiesta, qualunque sia l’importo del contratto, subcontratto, finanziamento o erogazione, nell’ipotesi prevista dall’art. 100 del D. Lgs. 159/2011. Perché non è stato fatto?

Ecco l’elenco:

  1. La coop Giglio è stata destinataria il 7/2/2022 di un appalto per la gestione del servizio di tutoraggio educativo per minori. L’affidamento è stato disposto dal Comune di Marano, in quanto capofila dell’ambito territoriale dei servizi sociali. Costo del servizio 87.834,94 euro oltre iva.
  2. La coop Giglio è stata destinataria l’8/6/2022 di un affidamento per la gestione di un centro famiglia nel comune di Quarto. L’affidamento è stato disposto dal Comune di Marano, in quanto capofila dell’ambito territoriale dei servizi sociali. Costo del servizio 56.169,06 euro.

In sintesi per gli eventi metropolitani l’ufficio di piano, fino ad oggi, non competente per la gestione del procedimento, si occupa di affidare gli eventi del Carnevale ad una cooperativa già destinataria di due affidamenti, come sopra riportati, anche corposi, per cifre superiori ai 144 mila euro. Ma era il caso di individuare sempre la stessa cooperativa?

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti